Università dell'Età della Ragione

In una società sempre più secolarizzata, ma al tempo stesso sottoposta all'influenza sempre più intensa di un numero sempre maggiore di visioni del mondo religiose, è imperativo aver pronti gli strumenti culturali per poter sviluppare un dialogo laico e razionale sulle molteplici questioni che ormai affollano il tavolo della discussione.

Per favorire l'acquisizione di questi strumenti, il circolo di Milano dell'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti organizza una piccola Università dell'età della ragione: quattro corsi, di quattro lezioni l'uno, che toccano diversi temi legati alla laicità.

Programma

(Scarica il volantino completo!)

Febbraio: Gli strumenti del pensiero

Qualunque discorso ragionevole/razionale, che voglia laicamente esplicitare i propri assunti e trarne conseguenze logiche e condivisibili, deve rispettare certi canoni. Eccone alcuni - e come riconoscere quando non sono rispettati.

Marzo: Antispecismo

Con specismo si intende il pensiero e l'atteggiamento pratico tali per cui gli interessi degli individui della propria specie prevalgono sempre e comunque su quelli di individui di altre specie - compresi quelli più fondamentali, quali l'interesse a vivere, a non soffrire e alla libertà.

Aprile: Studi di genere

Forse affermare, con Simone de Beauvoir, che «donne non si nasce: donne si diventa» è eccessivo – ma è fuor di dubbio che gli stereotipi e la pressione sociale sono forze che hanno un peso non indifferente nello sviluppo delle identità maschile e femminile e nel loro inserimento nella società.

Maggio: Storia della laicità in Italia

Ripercorrendo con un'analisi diacronica la complicata storia del rapporto tra politica, istituzioni, leggi e religione in Italia, si cercherà di fornire gli strumenti necessari per comprendere la situazione nella quale ci troviamo a vivere.

 

Le lezioni si terranno all'Educafé, presso il Politecnico di Milano, in piazza Leonardo da Vinci, 32 (Padiglione Nord, chiostro edificio N), raggiungibile con la metropolitana verde fermata Piola, con i tram 23 e 33 o con gli autobus 90, 91 e 93. Inizieranno alle ore 18:30 e termineranno alle ore 20:00.

La partecipazione è gratuita, ma è gradita la conferma della propria partecipazione con una email a milano@uaar.it.

Share this